Giovedì, 17 Novembre 2016 08:18

Under 16 femminile "B": il punto della situazione.

Written by 

Concluso il girone d'andata, l' Under 16 femminile "B" è pronta ad affrontare il ritorno con tanta voglia di riscattare le sconfitte patite nella prima fase di campionato e guadagnare qualche punto in più in classifica.

Ecco il resoconto delle ultime partite:


Venaria "A" - CONTE VERDE "B" 61-29 

Conte Verde: Cera 6; Sculli 4; Gerbasi 7; Levetto 2; Stocchetti; Milazzo 4; Menegatti 4; Protano 2 ; Castella, All. Pozzato L.

Sofia Sculli: "Quella contro Venaria è stata una partita di carattere, anche se mio malgrado (e di tutta la squadra), la voglia di riscattarsi dalle precedenti sconfitte, subite contro il Venaria stesso, è durata solo per i primi due periodi, in cui si è vista una squadra carica e pronta ad affrontare le avversarie nel migliore dei modi. Il primo quarto si conclude sul 14-4 per la squadra di casa, anche se il divario tra i due punteggi poteva essere meno ampio, dato che la nostra difesa ha dato segni di cedimento solo negli ultimi due minuti e che le occasioni da noi create in attacco sono state sprecate malamente. Nel secondo quarto (10-6) a far da padrona è stata la maggior intensità difensiva che ha permesso poi di creare ottime occasioni in contropiede, anche queste, però, poco concretizzate; sicuramente se le molteplici occasioni avute, fossero state finalizzate, il punteggio a fine primo tempo (24-10) sarebbe stato, a noi, più favorevole.  Nel terzo quarto invece ha inizio il crollo più totale, scarsa intensità sia in difesa sia in attacco, palle perse, pochissimi rimbalzi, poca convinzione e poca "cattiveria". Tutti questi fattori, sommati, hanno completamente "spaccato" la partita e cestinato i buoni primi venti minuti. Insomma per dieci minuti è stato sempre lo stesso film, contropiede avversario e canestro indisturbato che ha portato il risultato sul 52-14. Certo è brutto vedere il divario aumentare sempre di più, ma lo è ancor di più, sapere che nel terzo quarto abbiamo realizzato solo 4 punti e subiti 28! Con amarezza e sconforto affrontiamo il quarto periodo, portandoci a casa comunque la vittoria di quest'ultimo (9-15), che ha visto una piccola ripresa di squadra, che non è bastata a diminuire le distanze. Il risultato finale è di 61-29. La delusione rimane, ma la partita in sé dimostra che non si deve mollare mai, dal primo all'ultimo minuto. "


 

CONTE VERDE "B" - VENARIA "B" 47-48

 

Anna Colosi: " La partita è stata combattuta punto a punto sin dall'inizio, nonostante ciò il primo quarto è finito 13 a 9 con un leggero vantaggio da parte nostra. Vantaggio che è stato mantenuto anche durante il secondo quarto finito 14 a 11 per noi. Fino all'intervallo siamo riuscite a mantenere un'aggressività e un'intensità costante, che ci hanno permesso di concentrarci e mettere in pratica ciò che avevamo visto negli allenamenti durante la settimana, sfruttando il contropiede e i tagli dal lato debole. Purtroppo nel terzo quarto è venuta a mancare la determinazione anche perchè a causa dei 7 punti di vantaggio ottenuti abbiamo allentato la pressione difensiva sulle avversarie, che hanno sfruttato il nostro momento di debolezza e si sono riprese, finendo il terzo quarto con un punto di vantaggio. Nel quarto quarto la situazione è tornata equilibrata, però la nostra squadra non è riuscita a imporsi nuovamente sulle avversarie, arrivando a contenderci la partita fino agli ultimi secondi, in cui un loro canestro a una decina di secondi dalla fine ci è costato la vittoria."

 


 

Aosta - CONTE VERDE "B" 58-31

 

Conte Verde: Ceva, Sculli 6, Gerbasi 13, Levetto 6, Stocchetti 2, Milazzo 4, Menegatti, Protano, Castella, Maschera, All. Pozzato)

 

Giulia Gerbasi " Partita educativa contro questa squadra, primo periodo 0-8 per Aosta. Abbiamo dovuto giocare senza riscaldamento, dato che eravamo arrivate in ritardo, forse uno dei motivi per l'andamento dei primi minuti. Per il secondo periodo nessuna scusa, pur essendo finito 2-16 con un unico canestro di Sculli. Sapevamo che erano piu' aggressive rispetto ad altre squadre e ci siamo subito lasciate 'picchiare'. Secondo tempo andato nettamente meglio, oltre al risultato, aumentata la nostra intensità, la voglia di farci rispettare e la grinta. Minori gli sbagli da sotto, migliore la concentrazione. Eravamo riuscite ad arrivare fino al -9, qualche minuto di blackout c'è stato, verso la fine del terzo periodo, per il resto era andata abbastanza bene. I parziali del secondo tempo sono rispettivamente 16-9 e 13-25. Personalmente sono uscita abbastanza soddisfatta dalla palestra, la squadra si è dimostrata piu' unita e alcuni obiettivi imposti durante gli allenamenti, sono stati raggiunti. Che questo ci sia servito da lezione, la mentalità e la grinta sono fondamentali per l'esito di un match."

Chirurgia o traumi sul midollo spinale o nell’area pelvica. acquistare cialis generico in italia, dove comprare in farmacia http://www.provincia.benevento.it/jaextmanager_data/j16/template/ja_teline_iv/cache/comprar-priligy-en-farmacia.html. acquistare cialis 20 mg, dove posso comprare il propecia - prezzo di cialis Taranto
Les capteurs de volupte de notre corps ne sont pas actifs en permanence, explique Catherine Solano, medecin et sexologue. priligy sans ordonance, medicament generique http://www.cndp.fr/lesjustes/site/23722.html. ou commander du levitra, achat viagra ligne canada - zithromax sous ordonnance Limoges
Last modified on Lunedì, 14 Agosto 2017 09:30
..oberursel.de.. Ich würde, http://www.oberursel.de/viagra-ohne-rezept-luxemburg/ wie Sie wollen, Mrs. Schrimm erklärt. Nur eine Sache, die ich bekam muss Ihnen sagen, sagte Sam als zur Tür nicht Frau Krakauer zu viel, Henrietta sprechen lassen, denn das Mädchen verdächtig wie eine Kredit Mann. Sie nicht nichts http://www.oberursel.de/rezept-fuer-viagra/ niemand glauben, als Sam in die Auslagen Henry Schrimm Platz Geschäft eingestiegen, eine halbe Stunde später, eilte Henry http://www.oberursel.de/cialis-10-mg-tabletten/ ihn begrüßen. Wie gehts, zog nach vorn Mr.

Gentile cliente il nostro sito usa i cookie per memorizzare le abitudini di navigazione e rendere la tua esperienza più gradevole. Il trattamento di tali informazioni è fatta conformemente a ciò che è previsto dalla Legge, per saperne di più visualizza termini e condizioni.

Accetto i cookie da questo sito.